[ 14/05/2005 ]
BANCA FINNAT: UTILE NETTO MOLTIPLICATO PER 6. AL VIA IL FONDO IMMOBILI
È stato annunciato a Londra l’avvio del collocamento di quote del primo fondo immobiliare istituzionale. L’operazione, nota come Fip o Fondo immobili pubblici, viene realizzato dal Tesoro che da questa operazione ha incassato a fine dicembre 3 miliardi a riduzione del deficit 2004. A gestire il primo fondo immobiliare pubblico, costruito su unità a uso governativo per circa il 70% e per il restante 30% su unità strumentali degli enti previdenziali, è stata incaricata Investire Immobiliare S.p.a. SGR di Banca Finnat (affiancata da Bnl fondi immobiliari e Pirelli Re). Il roadshow di presentazione del fondo chiuso, riservato esclusivamente a investitori privati e dunque di categoria simile a un private placement, partirà mercoledì prossimo 18 maggio da Milano per toccare poi giovedì e venerdì le piazze britannica, francese e tedesca. Banca Finnat ieri ha comunicato i dati del primo trimestre, chiuso con un utile netto superiore alle attese. Si tratta del miglior risultato trimestrale di sempre, a quota 12,6 milioni di euro (+ 478% rispetto al 2004). In crescita del 5,51% rispetto ai dati di chiusura dell’esercizio precedente la raccolta diretta e indiretta, a 8.045 milioni di euro.
Il Sole 24 Ore